Edizione 2010

premio1
 
SULLE SCIENZE MOLECOLARI
EDIZIONE 2010
Organizzato da
SOCIETA' CHIMICA ITALIANA
logosci
e
PREMIO SCIENZA E SOCIETA'
per il ruolo di promotore e coordinatore
della ricerca di eccellenza in Italia ed in Europa
 
 
Segreteria del
"Premio Città di Firenze sulle Scienze molecolari"
email: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
 

 

Un evento del Maggio Culturale Fiorentino

 

Promosso da:

 

Comitato promotore

Michele Gremigni
Presidente dell' Ente Cassa di Risparmio di Firenze
Presidente del Comitato Promotore

Aureliano Benedetti
Presidente della Banca CR Firenze S.p.A

 

Comitato scientifico

Ivano Bertini
Università degli Studi di Firenze
Presidente del Comitato Scientifico

Lucia Banci
Università degli Studi di Firenze

Claudio Luchinat
Università degli Studi di Firenze

Giovanni Natile
Società Chimica Italiana

Maurizio Peruzzini
CNR Firenze

 

CONFERIMENTO DEL PREMIO CITTA’ DI FIRENZE SULLE SCIENZE MOLECOLARI A:

Prof. Dr. Michael Graetzel
Ecole Polytechnique Fédérale de Lausanne (Svizzera)

 

CONFERIMENTO DEL PREMIO SCIENZA E SOCIETA'

Prof. Iain Mattaj
Direttore Generale dell'EMBL (European Molecular Biology Laboratory)

"EMBL, UN'AMMIRAGLIA PER LE SCIENZE DELLA VITA IN EUROPA"

LUNEDI' 17 MAGGIO, h 17,30 - Palazzo Vecchio - Salone dei Cinquecento - FIRENZE

 

CERIMONIA DI PREMIAZIONE

Il “Premio Città di Firenze sulle Scienze Molecolari” vuole essere un tributo della Città di Firenze al mondo scientifico e all'impegno profuso dai ricercatori per rendere migliore il futuro dell'umanità. Esso è organizzato dalla Società Chimica Italiana.

E' un'occasione per sollecitare l'interesse dell'opinione pubblica sull'importanza della ricerca scientifica per la crescita del Paese, a beneficio di tutta l'umanità e un richiamo a politici e amministratori affinché sia alta l'attenzione per l'investimento in ricerca e strutture manageriali adeguate.

L'idea nasce al Polo Scientifico dell'Università degli Studi di Firenze e in particolare al Centro Risonanze Magnetiche, una infrastruttura per la caratterizzazione strutturale e funzionale di proteine per lo studio di processi biologici e per la progettazione di farmaci. Al CERM si affianca il CNR per gli aspetti energetici.

Con il "Premio Città di Firenze sulle Scienze Molecolari", la città vuole, inoltre, incoraggiare la nascita di un parco tecnologico associato al Polo Scientifico di Sesto Fiorentino con una nuova imprenditoria altamente qualificata che contribuisca al prodotto interno lordo del Paese.

L'Ente Cassa di Risparmio di Firenze, e la Banca CR Firenze S.p.A. hanno promosso questa edizione del "Premio Città di Firenze sulle Scienze Molecolari" che quest'anno è destinato ad un pioniere dello sfruttamento dell'energia solare come possibile contributo alla soluzione del problema energetico del pianeta. Egli ha dato il suo nome a un nuovo tipo di celle solari.

Il "Premio Scienza e Società" è destinato al Direttore Generale dell'European Molecular Biology Laboratory (EMBL) che in maniera efficace guida l'azione europea nel campo delle scienza biomediche.

Ore 17,30

Saluto di apertura:
Matteo Renzi
Sindaco della Città di Firenze

Michele Gremigni
Presidente del Comitato Promotore

Ore 17,45

Ivano Bertini
Presidente del Comitato Scientifico
consegna il "Premio Città di Firenze sulle Scienze Molecolari"

Ore 18,00

Conferenza del Premiato
Michael Graetzel
"Luce ed energia: le celle solari a pigmenti fotosensibili imitano la fotosintesi naturale"

Ore 18,30

Aureliano Benedetti
Presidente della Banca CR Firenze S.p.A.
consegna il "Premio Scienza e Società"

Ore 18,40

 Intervento del Premiato
Iain Mattaj
"EMBL, un'ammiraglia per le scienze della vita in Europa"

Ore 19,00

 

Conclusioni
Alberto Tesi
Magnifico Rettore dell'Università degli Studi di Firenze